giovedì 29 novembre 2012

PIANO


Sabato  15   Dicembre     ore  18:00 
 
SPAZIO PIKIDI  ARTE 
Via Damiano Chiesa 2 
(Angolo Via Cappelletti)
Cremona
 

 

Alberto Mori

 

presenta il libro

 

Piano

 
 
FaraEditore
 
 
con Performance e Proiezione del video

domenica 25 novembre 2012


STORIA DEL MONDO IN 100 OGGETTI




Libreria Ponchielli è lieta d'invitarvi alla presentazione
del volume “La Storia del Mondo in 100 Oggetti”

Venerdì 30 Novembre
alle 17.30
in Sala Bianca, Ristorante Il Violino
Via Sicardo 3
Cremona









50 SFUMATURE DI CONTRATTO


amici di TAPIRULAN diteci che non è vero...


GLI INSERTI DI LETTURA

In libreria non viene quasi più nessuno a chiedere libri recensiti sul Domenicale del Sole 24 ore.
Sarà l'obbligo di acquistare il libretto accluso (esteticamente riprovevole ), sarà un calo di sex appeal dei recensori o dell'inserto,fatto sta che questo accade.
   Molte persone arrivano sollecitate dalle recensioni de " La Lettura " ,inserto del Corriere della Sera. Tuttolibri della Stampa è in caduta libera,come autorevolezza,da un anno a questa parte.


La recensione che ha mosso più emozione,che è stata ritenuta più onorevole ( vecchia parola ) ha riguardato " Il senso di una   fine " di Julian Barnes.
Chi l'ha scritta ?

Apertura serale

Argh,perchè non venite a festeggiare questa luce aperta nella notte ? Cosa fate chiusi in casa ? Che ne è de " La passeggiata " ?
Dobbiamo prepararvi un cubalibre per tentarvi ?
Venerdi sera h 21,00 - 23,00

VENERDI SERA H 21,00- 23,00

Fabio dice che usare lo stampatello è molto volgare.Forse ha ragione.Dice che è come urlare invece di parlare.


VENERDI SERA.....uhm,

forse chiediamo a CallaS, meraviglioso fioraio, di fare stradine di petali di rosa che da tutti i punti della città portano alla Libreria
la libraia pensa " Bisognerebbe togliere i petali a molte rose, triste cosa..."

venerdì 23 novembre 2012

Dorizzi


GIANNI BORGO, INSTAR LIBRI

L'anno scorso la libraia non si è ricordata che erano passati 10 anni dalla scomparsa di Gianni Borgo,il giovane editore di INSTAR LIBRI.

                     In una sera d'inverno piena di vento e di pioggia, Cremona era nera e vuota, si è aperta la porta della libreria ed è entrato lui,un giovane,bellissimo uomo con un grande angelo di cioccolato in mano.
Voleva ringraziarci perchè ,intervistati da Oreste del Buono che teneva una pagina sui libri sull'Unità, una pagina formidabile dove si raccontavano ai lettori le scoperte dei librai, avevamo parlato non di un  libro ma della sua casa editrice,così acuta,così sincera.
                      Lui,dopo aver letto l'intervista , aveva ordinato al suo pasticcere l'angelo di cioccolato ,aveva preso la macchina ed era partito per venire a ringraziarci .

Quando mai, quando mai.

lunedì 19 novembre 2012

Sketch


La bellezza salverà il mondo: non domani, ma ora: è l'antidoto quotidiano al veleno di vivere, soprattutto in questa epoca. Per quanto riguarda l'arte, non appartiene ai critici, ai professori o alle istituzioni. Abbiamo bisogno di non essere manipolati, di salvare il mondo: ci servono poeti postini, casalinghe appassionate di saggistica, cassiere attrici di teatro di racconto, ragazzini incantati dalla contemplazione degli orari dei treni. Un'anarchia dello spirito, un rifiuto dei valori iniettati dalla società che non si traduca in eremitismo. L'arte è semmai pratica cenobitica, ma aperta per vocazione a fare del mondo intero il proprio convento.

Jacopo

sabato 17 novembre 2012

Jazz!



A Sandrone

                                                                                                            
 

                                                                                       

Che genere di concorso?



                               



Padania Blues!

                                                              
                                                               Padania Blues

              https://www.facebook.com/events/326700737436870/permalink/327576170682660/

giovedì 15 novembre 2012

LA GENERAZIONE PERDUTA




     E te lo chiede " cosa deve fare? "
anche la guardia del centro per l'impiego :
agire , servirebbe,affrontare le cose,
uscire dal guscio, dal bieco rifugio,
e attivarsi in società nei dopocena


 da " Perciò veniamo bene nelle fotografie"  Francesco Turchetta ( Isbn  edizioni 2012 )

sabato 10 novembre 2012

MICROEDITORIA

 

Microeditoria 2012:  9-10-11 Novembre  ::  Ingresso libero

               
Venerdì ore 17.30-22  -  Sabato ore 10-22  -  Domenica ore 10-20 

 
 Ecco tutte le info: http://www.microeditoria.it/


Andy Warhol, Vesuvius



Andy Warhol, Vesuvius

mercoledì 7 novembre 2012

Leskov


Esiste, nelle pagine di un romanzo, un ubriacone perso e senza redenzione apparente che beve e beve, meglio se a spese altrui, indefessamente fino alla morte. La sua morale è questa: beve, si corrode nell'alcool, per evitare che qualcuno beva come lui. È un eroe, si alcolizza per evitare che qualcuno si alcolizzi al suo posto, e il suo slancio di generosità, di puro solitario e struggente altruismo, lo conduce alla fine dei giochi. Uno potrebbe compiere il peccato più abominevole e oscuro dell'anima con gagliardo amore di santità e passare tranquillamente per tutti come bestia da patibolo. Si stringono le mani qui a tutti i traditori, gli squartatori, gli aguzzini, che asciugano, con la loro nobile prassi, la disgrazia universale.


Jacopo Narros

WISLAWA SZYMBORSKA ( mai più un the insieme ? )

          



                                                           la mano




                     Ventisette ossa,
                      trentacinque muscoli,
                      circa duemila cellule nervose
                      in ogni polpastrello delle nostre cinque dita.
                      E' più che sufficiente
                      per scrivere Mein kampf
                      o Winnie the Pooh.    

VIBRISSE

I libri rifiutati dagli editori: una storia italiana

by Giulio Mozzi
Capolavori rifiutati. Avventure e peripezie di alcuni dei libri più amati del Novecento italiano. Incontro a Milano nell'ambito di BookCity, venerdì 16 novembre 2012, ore 18.30, Palazzo Reale, Sala Conferenze, piazza Duomo 14.
Siamo spiacenti..., così inizia ogni lettera che si rispetti, scritta per dire no a una proposta editoriale. Di rifiuti è costellata la storia della nostra editoria; qualcuno è celebre, molti sono ignoti ma hanno determinato un pezzo di cultura di questo Paese: una storia raccontata per la prima volta in Siamo spiacenti. Controstoria dell'editoria italiana attraverso i rifiuti, di Gian Carlo Ferretti, Bruno Mondadori Editore. Sono stati rifiutati eccellenti Tomasi di Lampedusa e Carlo Cassola o, in tempi recenti, Andrea Camilleri e Susanna Tamaro. E, protagonisti di altrettanti casi editoriali, Arnoldo Mondadori, Valentino Bompiani o Giulio Einaudi, Pavese, Vittorini, Calvino. Ma un libro rifiutato da un editore ha più di una volta fatto la fortuna di una casa editrice concorrente, o è diventato un vero e proprio bestseller. Di molte storie come queste parleranno alcuni protagonisti del mondo editoriale di oggi: Stefano Mauri, presidente del gruppo Mauri-Spagnol, Marco Belpoliti, studioso e saggista, protagonista pochi anni orsono di un caso molto dibattuto, e Giulio Mozzi, scrittore e blogger. Ne discuteranno con l’autore Gian Carlo Ferretti, uno dei più importanti storici dell’editoria italiana. A moderare Luisa Finocchi, direttrice della Fondazione Arnoldo e Alberto Mondadori. 

lunedì 5 novembre 2012

LEONI E FIORDALISI


Da:  http://www.toscananews24.it/it/notizia/cv1if_24/cv1ep1/cv1ia_9215/default.aspx

a MG

 

Limitando la scena, non avendo più tempo per discutere 
sulla desolazione da cui
può avere inizio di nuovo un altro atto, se è vero
che il teatro comincia con un uomo
che attraversa pensando un palcoscenico 
buio 

Roberto Sanesi, Recitativo

FERLINGHETTI BEAT




 Lawrence Ferlinghetti , poeta e editore della beat generation, a 93 anni ha trovato la forza di respingere l'appena creato Prix Janus Pannonius del Pen Club ungherese - 50 mila euro )-perchè buona parte della somma era fornita dal governo di Viktor Orban, denunciato da Ferlinghetti come " un regime di destra che conduce politiche autotitarie e importanti attacchi alla libertà di espressione e alle libertà civili "

Valle Okkupato!





domenica 4 novembre 2012

ROBERTO ROVERSI



           " La luna era tra i libri adagiata
              ripiena risplendeva e sopita ristava
              il libro librone quieto dormiva
              - ronfava "

LUCIANO GENTA

Carissimo,
               visto che Le piacciono moltissimo le classifiche, vorremmo mettere ogni settimana  sul blog quale critico ha mandato più persone in libreria con la qualità della sua recensione.
 Un modo nostro di rendere grazie a chi davvero scrive in modo utile e un modo per verificare, tra qualche tempo, quale nome i lettori trovino davvero autorevole e quale inserto culturale raccolga più consensi

                                                      la libraia

ALDO CAZZULLO

Grazie ad Aldo Cazzullo per l'articolo "  SENZA LE PICCOLE LIBRERIE STORICHE LE CITTA ITALIANE PERDONO L'IDENTITA "

Le piccole librerie storiche d'Italia stanno facendo fotocopie e fotocopie dell'articolo e le stanno inviando:
-agli Editori che  non concedono sconti  dignitosi
-ai Distributori che esigono brutalmente piccoli crediti impedendo la facoltà di resa con tutti i mezzi immaginabili , sino alla morte della Libreria
-ai Grossisti che vivono le librerie come polli da batteria
-ai Contabili che reputano loro dovere essere servili con i forti e aggressivi con i piccoli
-agli Intellettuali che non credono veramente alla bellezza della diversità
-alle Radio Popolari e "indipendenti" piene di pubblicità implicita ed esplicita delle catene e che non si sono mai prese la briga di raccontare la nostra bellezza

A FEDE BIOLK


sabato 3 novembre 2012

venerdì 2 novembre 2012

GRAZIE PER IL MAGHEGGIO!







VIBRISSE

Amazon: i libri digitali che comprate non sono vostri

by Giulio Mozzi
...se i governi del mondo decidono che i clienti non hanno gli stessi diritti di proprietà sui beni digitali che hanno sui beni materiali, il minimo che possono fare è obbligare società come Amazon a essere sincere su cosa sia venduto e cosa sia in realtà soltanto dato a noleggio. Invece di "Compra", sui pulsanti dei negozi di libri digitali dovrebbe esserci scritto, più onestamente, "Ottieni una licenza revocabile". Ma quanti comprerebbero, se ci fosse un avviso sincero del genere?

Da:  http://vibrisse.wordpress.com/2012/10/30/amazon-i-libri-digitali-che-comprate-non-sono-vostri/

KAVARNA DUB JAMAICA


PIANO

 Sabato 3 Novembre 2012 ore 18.00
SPAZIO TAPIRULAN
VIA VOGHERA 1/A CREMONA

Alberto Mori
presenta il libro

Piano
(FaraEditore)
con  Reading  Riflessioni



SPAZIO TAPIRULAN
VIA VOGHERA 1/A CREMONA
APERTO TUTTI I SABATI DALLE 16 ALLE 19
INFO: 328.1766536