lunedì 30 gennaio 2012

FRANCESCO CATALUCCIO

CHIEDIAMO A TUTTI NOTIZIE DI FRANCESCO CATALUCCIO.

ANCORA ADESSO CI INCHINIAMO ALLA SUA  BRUNO MONDADORI 

dove è finito Cataluccio ?

                                   confraternita dei librai

E D I T O R I

"...AGLI EDITORI PIACE CHE MI ESIBISCA COME UNA FOCA NEI  FESTIVAL LETTERARI..."

                         MICHAEL BURLEIGH (storico )
         
                                 premio Nonino

A SK 2


Romanzoni Ramanzine Bestseller


sabato 28 gennaio 2012






"Statuario,il pingue Buck Mulligan spuntò in cima alle scale,con in mano una ciotola di schiuma su cui giacevano in croce uno specchio e un rasoio."


         dall'  " ULISSE" di JAMES JOYCE

                              nuova traduzione di ENRICO TERRINONI

venerdì 27 gennaio 2012

PAOLO SARPI - OPERE

PAOLO SARPI
OPERE
tomo I,tomo II
a cura di Luisa e Gaetano Cozzi

CLASSICI RICCIARDI-MONDADORI

martedì 24 gennaio 2012

charles dickens 1812

il 7 febbraio nasce a Landport, presso Portsmouth, Charles John Huffman Dickens,secondo degli otto figli di John Dickens...
nel febbraio 1824 il padre viene imprigionato per debiti,la famiglia lo segue in carcere,con l'eccezione di Charles che viene mandato a lavorare in una fabbrica di lucido da scarpe,la Warren 's Blacking Warehouse... 

domenica 22 gennaio 2012

A LUCIANO GENTA


"ROMANZONI" E MICROGRAMMI

 



Ma perchè leggere i microgrammi walseriani, provvisori, frammentari, senza un continuum narrativo, e non invece ciò che oggi l'industria letteraria ci propina? Oppure, perché non dedicarsi a quel romanzo di 1400 pagine, come Walser scrive in uno dei testi del quinto volume, che “non lo ha del tutto soddisfatto”, romanzo in cui “solo a pagina 1100 l'autore riesce a dare una qualche idea dell'aspetto dell'eroina”, la quale “si rammarica della propria sorte nella società umana, sebbene abbia a suoi piedi tenute di campagna, castelli ecc.”? 


Da: www.zibaldoni.it

THOMAS BERNHARD - LA FORNACE




THOMAS BERNHARD - LA FORNACE, EINAUDI 



Thomas Bernhard (Heerlen, 9 febbraio 1931 – Gmunden, 12 febbraio 1989), autore che fece da sponda tra Austria e Germania, già in tenerà età caratterizzatoda conflitti interiori per i quali pensò al suicidio, dal quale scampò, grazie al segno lasciato dalla figura del nonno, lo scrittore  Johannes Freumbichler e quando nel 1944 Salisburgo è bombardata ritorna in Germania e poi di nuovo a Salisburgo 1945 e nel 1947 inizia un apprendistato in un negozio d'alimenatri, s'ammalerà di pleurite e in Sanatorio nel 1950 sotto pseudonimo scrive i primi racconti.
Il racconto del 1956 Der Schweinehüter segna IL PASSAGGIO
alla prosa lunga, romanzi e poemi, la nuova attenzione di Bernhard, benché appaiano in questi anni poesie liriche singole e raccolte e la prima opera teatrale nel 1970.

venerdì 20 gennaio 2012

VINICIO ONGINI " NOI DOMANI "

VENERDI 20 GENNAIO, ORE 21,00
                  SALA CIVICA
VIA ALDO MORO-PIADENA

PRESENTAZIONE DEL LIBRO " NOI DOMANI " edizioni LATERZA

    un viaggio nella scuola multiculturale di VINICIO ONGINI

DALLE VALLI DEL CUNEESE ALLE MAESTRE POLIGLOTTE DEL QUARTIERE BALLARO' DI PALERMO,DALLA RADIO LIBERA IN UN ASILO MULTIETNICO DI BOLOGNA AI VIAGGI IN CINA DI STUDENTI E PROFESSORI TOSCANI,UN'INCHIESTA PUNTUALE E SENSIBILE.

INTERVENGONO CON L'AUTORE :

GIANPAOLO TORCHIO presidente del comitato "SOTTO UN UNICO CIELO"
MASSIMO BONDIOLI  docente
SERGIO PINSI  dirigente scolastico


LA SERATA E' DEDICATA AL MAESTRO MARIO LODI IN OCCASIONE DEL SUO 90° COMPLEANNO 

martedì 17 gennaio 2012

VINICIO ONGINI "NOI DOMANI"

23-01-2012 chiesetta auditorium del parco trotter h 17:00

via giacosa 46 - milano





DALLE VALLI DEL CUNEESE AL QUARTIERE BALLARO' DI PALERMO,un'inchiesta originale sulla scuola che verra'.
Tavola rotonda di presentazione del libro di Vinicio Ongini (edizioni Laterza 2011 )

L'autore VINICIO ONGINI,maestro per vent'anni,attualmente lavora all Ufficio integrazione del Ministero Istruzione.

Discuteranno con l'autore :  MARCO ROSSI DORIA,maestro di strada,ora sottosegretario all' Istruzione; MARIA GRAZIA GUIDA,vicesindaco, Comune di Milano,PAOLO LIMONTA,Responsabile per il Comune di Milano dell'Ufficio Relazioni con la città,MARIO UBOLDI,Dirigente Scolastico della " Casa del Sole ";FRANCESCA FREDIANI,La Grande Fabbrica delle Parole.
Coordina ELENA PARASILITI ,Terre di mezzo street magazine.
Con la partecipazione straordinaria di MANUEL FERREIRA della compagnia ALMA ROSE'.

info : sabinaleonori@terre.it

sabato 14 gennaio 2012

LAURENCE STERNE NELLA VERSIONE DI UGO FOSCOLO

"IO MI PROFESSO CAPITALMENTE NEMICO
DELL'IMMAGINI GRETTE E DE' FREDDI PENSIERI CHE LE PRODUCONO..."






"IL DISCORSO DEL VECCHIO UFFICIALE SUI VIAGGI MI RICONDUSSE LA MENTE


ALLA LEZIONE DI POLONIO AL SUO FIGLIOLO SU LO STESSO SOGGETTO - E POLONIO

AD AMLETO; E AMLETO ALLE OPERE DI SHAKESPEARE; COSICCHE NEL TORNARMI A

CASA MI FERMAI AL QUAI DE CONTI A COMPERARMENE UN'EDIZIONE.


IL LIBRAIO MI DISSE CHE  NON NE AVEVA - COMMENT ! RISPOS'IO


,PIGLIANDOMI UN TOMO D'UN EDIZIONE SCHIERATA SUL BANCO - RISPOSE CHE GLI



FU DATA DA LEGARE , E CHE ANZI DOMATTINA LA RIMANDAVA A VERSAILLES AL

CONTE DE B*** 


- E IL CONTE DE B*** LEGGE SHAKESPEARE ? -


-C'EST UN ESPRIT FORT, - REPLICO IL LIBRAIO... "

 







venerdì 13 gennaio 2012

abbiamo nostalgia


ABBIAMO NOSTALGIA DI QUANDO SI CONTINUAVA A PARLARE DI LIBRI,

DI QUANDO SI CONSERVAVANO A LUNGO DENTRO DI NOI LE PAROLE DEL CRITICO STIMATO E AMATISSIMO CHE RIFLETTEVA SU QUEL LIBRO,

DI QUANDO NON  FABIO VOLO

NON CLASSIFICHE

NON IBRA TRA I PIU VENDUTI NELLA SAGGISTICA (TUTTOLIBRI  )

DI QUANDO COLORO CHE PARLAVANO DI LIBRI NON ERANO FALSI,COMPLICI,CINICI

giovedì 12 gennaio 2012

rickgekoski

Losolosoloso, lo so che di tratta di una seconda edizione, non c'è bisogno di telefonarmi a mezzanotte con una lunga, grassa risata sardonica...
Maestro, La sfido a trovarne una, dico UNA copia in giro.

Sua
Franca

mercoledì 11 gennaio 2012

Hugo Pratt - AVEVO UN APPUNTAMENTO

hugo pratt

" AVEVO UN APPUNTAMENTO "

edizioni socrates 1995

Avevo un appuntamento

libri rari









Ludwig Tieck,  Il principe Zerbino : ovvero: viaggio alla ricerca del buon gusto, in un certo qual modo un seguito de Il gatto con gli stivali, E&A Editore, 1989

venerdì 6 gennaio 2012

martedì 3 gennaio 2012

A FK & GD


A THOMAS PYNCHON


E in ogni caso, forse avrebbe comunque finito la benzina
E si sarebbe dovuto staccare dalla carovana,
e fermare sul ciglio della strada e aspettare.
Aspettare qualunque cosa potesse succedere.
Che uno spinello dimenticato si materializzasse
Nella sua tasca.
Che arrivassero i ChiPs
E decidessero di non rompergli le scatole.
Che si fermasse una bionda irrequieta
Su una Stingray  e gli offrisse un passaggio.
Che la nebbia si sciogliesse e che al suo posto,
stavolta,
ci fosse qualcos’altro

Thomas Pynchon, Vizio di forma